Artigianato, design e cultura del verde: cosa non perdere a Giardini D’Autore

di Chiara Fiorini in Arte, Artigianato, Cultura, Design
16 marzo 2017
Chiara Fiorini

Le incursioni di artigianato e design all’interno di Giardini D’Autore continuano con l’edizione primaverile 2017, che si terrà nelle giornate del 17, 18 e 19 Marzo nella location di parco Federico Fellini a Rimini.

Giardini D’Autore diventa un appuntamento fisso con la primavera, volto a celebrare non solo la necessità e la funzionalità degli spazi verdi nella vita quotidiana dell’uomo, ma le crescenti e innumerevoli connessioni tra cultura del verde, natura e design.

Giardini D’Autore continua a ospitare oltre ai numerosi vivaisti anche artisti e artigiani, tra cui sarà possibile trovare anche i creativi di Matrioska, con installazioni e progetti dedicati.

Tra gli appuntamenti da non perdere nella nuova edizione di Giardini D’Autore, tornano poi Riminingreen e il circuito #Offgiardinidautore, con tantissime novità, che insieme a conferenze, workshop e spunti culinari, compongono un programma giornaliero ricco di incontri e momenti di svago, adatti alle esigenze di ogni visitatore.

Il concorso Riminingreen ospita i progettisti che interpreteranno il concetto di green design con otto idee creative diverse. A partire da materiali eco-sostenibili, dalla lavorazione di materiali naturali o dal ripensare il giardino stesso come spazio di incontro e di meditazione, i progetti che prenderanno parte alla nuova edizione di Riminingreen sono un brainstorming all’aria aperta, capace di progettare e mettere in pratica soluzioni creative per ripensare gli spazi verdi all’interno delle aree urbane.

Anche il programma del circuito Off di Giardini D’Autore è ricco di novità, con tre appuntamenti diversi dislocati nelle giornate di venerdì e sabato: Istantanee Verdi, dedicato alla fotografia naturalistica, ospitato nella storica dimora di Embassy, il Tea Party di Primavera, per chi preferisce entrare in contatto con la natura attraverso un’esperienza sensoriale e Nel Giardino di Majorelle, che rievoca i giardini tropicali della villa di Yves Saint Laurent a Marrakech.

Giardini D’Autore celebra inoltre la natura come oggetto di apprendimento, numerosi gli appuntamenti dedicati alla scoperta degli spazi verdi della città, dalle passeggiate culturali alle conferenze dedicate alla natura nell’arte e nella letteratura, fino alle letture animate e ai laboratori per bambini.

Il programma completo su giardinidautore.net

rimini-green
giardinidautore-rimini-march-event
giardini_rimini-green-culture-event
giardini_green-design-rimini-event
giardino_workshop-giardinidautore (1)
giardinidautore_giardinidautore-spring-culture-green-design