Giardini d’Autore: design e natura nel cuore di Rimini

di Chiara Fiorini in Design
16 marzo 2016
Chiara Fiorini

La città di Rimini ospiterà l’edizione 2016 di Giardini d’Autore, l’evento dedicato alla natura e al design, concentrato in un weekend ricco di appuntamenti.

Da venerdì 18 a domenica 20 Marzo il parco Federico Fellini di Rimini ospiterà l’evento, un’occasione da non perdere per gli amanti della natura, ma anche per gli appassionati di arte e design.

Giardini d’Autore dà il benvenuto alla primavera con un evento 100% green, dove la natura è protagonista di laboratori che spaziano dalla decorazione floreale alla manutenzione di particolari tipologie di piante e fiori, di conferenze sull’importanza degli spazi verdi nel contesto urbano, passando dalle letture animate dedicate ai temi dell’orto e del giardino ai cocktail party ospitati dagli eventi #off di Giardini d’Autore in location di pregio come Grand Hotel di Rimini, Galleria Gorza e Teatro Galli

In particolare, l’edizione 2016 di Giardini d’Autore ospiterà il concorso Riminingreen. Un progetto per riflettere sulla reinterpretazione degli spazi urbani in chiave artistica e naturalistica, dove designer e architetti realizzeranno installazioni innovative che saranno poi giudicate da una giuria tecnica e dal pubblico stesso di Giardini d’Autore.

Riminingreen rappresenta il luogo d’incontro tra natura e design, dove i partecipanti sono chiamati a ripensare gli spazi della città di Rimini in chiave naturalistica, combinando l’estetica alla rivalutazione qualitativa degli spazi urbani.

I progetti che partecipano al concorso creano e reinventano spazi verdi, ambienti e oggetti d’arredo fatti per accogliere la natura e l’uomo in armonia. Ognuno interpreta un’idea di come design e natura possano essere messi in relazione in modo reciprocamente vantaggioso.

Interessanti i riferimenti che si trovano già nel nome di alcuni progetti, come Amarcord e Cabina Verde, che si legano in modo intrinseco alla città di Rimini, con riferimenti culturali legati rispettivamente alla filmografia Felliniana e alla cultura marittima.

Giardini d’Autore non è un evento isolato, ma si colloca all’interno dei progetti che valorizzano l’iniziativa “Terre di Piero” promossa dalla regione Emilia Romagna in collaborazione con altre regioni italiane per rivalutare il patrimonio naturalistico dei territori visitati dall’artista Piero della Francesca, il maestro rinascimentale della prospettiva.

Giardini d’Autore si inserisce tra i progetti che favoriscono il territorio riminese dal punto di vista turistico, come luogo da esplorare in tutta la sua bellezza naturale. Un progetto che mette in luce il turismo votato alla scoperta dei beni artistici e naturali del territorio, perché, come dimostra Fellini, Rimini è prima di tutto un territorio fatto di mare e tradizioni contadine.

Tuttavia ciò che rende l’evento ancor più interessante è lo spazio dedicato all’incontro tra natura e arte, dove le installazioni di design, realizzate a servizio degli spazi verdi della città, arricchiscono ulteriormente il patrimonio naturalistico del territorio.

Un evento da scoprire, capace di unire diversi interessi ed esplorare le possibilità del design e della natura.

Crediti fotografici: Archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo del comune di Rimini