Gumdesign candidato al Compasso d’Oro

di Chiara Fiorini in Cultura, Design
9 novembre 2016
Chiara Fiorini

Gumdesign, studio creativo guidato da Gabriele Pardi e Laura Fiaschi, già ospite di Matrioška Lab Store, è stato candidato al Compasso d’Oro per il 2016 con La Casa Di Pietra, che aveva ricevuto anche il Best Communicator Award nel 2014. Conferito dall’ADI (Associazione per il disegno industriale), il premio Compasso d’Oro è un riconoscimento prestigioso volto a identificare le eccellenze nell’ambito del design.

Gumdesign viene a contatto con Matrioška Lab Store a giugno 2015, quando partecipa alla settima edizione con una conferenza sui “Racconti solidi” presentata al ciclo di incontri La Fucina del Pensiero. Gumdesign condivide con Matrioška l’attenzione all’artigianato artistico, a cui viene dato spazio nel progetto La Casa di Pietra presentato al Compasso d’Oro.

Gumdesign si occupa di architettura, industrial design, grafica e art direction, vantando tra i propri clienti Biennale di Venezia e Triennale di Milano insieme ad altre realtà industriali di rilievo, fino alle collaborazioni che vedono Pardi e Fiaschi attivi in ambito universitario.

La Casa di Pietra è un progetto che esplora non solo nuove lavorazioni e combinazioni di materiali, ma che rende l’artigianato protagonista attivo nel panorama del design italiano e internazionale. Gumdesign con La Casa di Pietra non solo è stato consacrato sull’altare del Design, ma ha portato l’artigianato artistico su un nuovo livello, favorendone le possibilità commerciali e innalzandone il valore culturale.

La Casa di Pietra è un progetto culturale e una sfida imprenditoriale che coinvolge una serie di aziende e artigiani sul territorio italiano, specializzati nella lavorazione di diversi materiali, dal marmo ai metalli preziosi fino dal legno al cuoio. Volto a sperimentare associazioni inedite tra diverse le tipologie di materie prime in combinazione con il marmo, La Casa di Pietra parte dai concetto di casa intesa come luogo di raccoglimento e memoria per esplorarlo in relazione al significato “mistico” di pietra, legato alla sfera dell’immaginazione.

I settori dell’artigianato e della piccola e media impresa vengono coinvolti in un ambizioso progetto di design, volto a congiungere innovazione e tradizione, perizia creativa e produttiva, comunicazione e vendita, con gli artefatti firmati La Casa di Pietra commercializzati online sul portale gestito da Gumdesign.

Alle numerose tappe espositive che hanno coinvolto il progetto si aggiunge un libro, “La Casa di Pietra Racconti Emersi”, volto a raccontare ogni oggetto della collezione attraverso un percorso illustrativo, testuale e concettuale, riassunto anche online sul portale e-commerce.

A seguire, una galleria fotografica di alcuni degli oggetti del progetto, disponibili sull’e-store.