Il movimento Wrad a Matrioška: la rivoluzione per una moda sostenibile

di Chiara Fiorini in Cultura, Design, Moda
20 gennaio 2017
Chiara Fiorini

Wrad Living ha partecipato all’edizione #10 di Matrioška non solo portando il proprio brand di moda, ma soprattutto introducendo la sua idea di rivoluzione del fashion system.

Wrad è infatti in primis un movimento di pensiero, nato per sostenere un cambiamento etico, sia sociale che ecologico, nell’ambito dell’abbigliamento.

La visione è quella di Livable Fashion, una moda che si fonda sul rispetto delle risorse naturali e umane al fine di garantirne la qualità per la vita delle generazioni future. In questo senso, Wrad vuole essere un catalizzatore di intenti e persone che si battono per una rivoluzione della moda.

Il fashion system è infatti uno dei business che maggiormente impattano negativamente sull’ambiente. Collettore di industrie, che, ancora più spesso, non conducono le loro attività nel rispetto del lavoratore.

Wrad Living tiene conto della responsabilità sociale dei nuovi designer, che possono unirsi al movimento attraverso contest e attività di crowdsourcing, ma soprattutto attraverso un’attività di comunicazione che si sviluppa tra social media e viaggi per l’Europa, volti a trovare sinergie nuove con realtà creative e imprenditoriali che lavorano con gli stessi ideali eco-sostenibili.

Wrad si sviluppa inoltre attraverso una linea di prodotti, che seguono gli ideali del movimento e che, insieme alle persone che seguono la filosofia Wrad, si battono per dare una scossa all’industria della moda, rivoluzionandola a partire dalle fondamenta.

Ciò da cui parte Wrad è la volontà di creare consapevolezza nei designer e nei consumatori finali, per dar vita a un universo di prodotti e a un network di creativi che seguono i principi della moda etica e sostenibile in tutte le fasi del processo produttivo, fino al consumo finale.

Wrad Living collabora, inoltre, con il progetto Socially made in Italy,  volto a sensibilizzare l’opinione pubblica verso la moda sostenibile. In questo modo Wrad Living entra, a sua volta, a far parte di un network di creativi, che, nello specifico rappresentano eccellenze Italiane sul panorama del fashion design etico e socialmente utile.

Inoltre, Wrad Living lancia un contest per sviluppare le grafiche delle prossime WRAD GRAPHI-TEES, questo dà la possibilità a chi condivide gli stessi ideali di unire la propria voce a quella del brand, per la salvaguardia di un comune futuro. Il contest (più informazioni su Facebook o www.wradliving.com/be-wrad) è aperto fino al 15.02. È poi possibile mettersi in contatto con Wrad e proporsi per diversi ruoli anche via instagram (@wrad_living) o via mail a contact@wradliving.com

Per saperne di più: Wradliving.com